Gli Italiani che se ne vanno sono aumentati del 70.2% in 13 anni, la Lombardia in testa per numero di espatriati

 

Sono quasi 5,3 milioni gli italiani che, al 1 gennaio di quest’anno, risultano risiedere all’estero. Nel solo 2018 sono espatriate oltre 128 mila persone.
 
Dal 2006 al 2019 la mobilità italiana è aumentata del +70,2% passando, in valore assoluto, da poco più di 3,1 milioni di iscritti all’AIRE a quasi 5,3 milioni
 
Nella classifica degli italiani che risiedono all’estero, la Sicilia occupa il primo posto, con una percentuale del 14,5%. L’isola è seguita da Campania (9,6%) e Lombardia (9,5%).
 
Con 22.803 partenze continua il solido “primato” della Lombardia, seguita dal Veneto (13.329), dalla Sicilia (12.127), dal Lazio (10.171) e dal Piemonte (9.702).
 
I numeri della #Lombardia stridono con la percezione di attrattività della Regione, con una tendenza in forte aumento che vede gli espatriati dell’ultimo anno provenire dalla Lombardia per il 17.7% rispetto ai Lombardi che sono il 9.5% dei residenti estero totali
 
A #Malta quest’anno gli Italiani iscritti #AIRE sfiorano i 10000
 
Your assets (people & capital) governance www.maltaway.com independent international advisory partners la scelta della migliore giurisdizione per te il tuo business i tuoi assets
#independent #wealthmanagement #debt #wealthprotection #maltaway #relocation AIRE cervelliinfuga malta lombardia maltaway relocation protezionepatrimoniale
 
https://www.migrantes.it/2019/10/25/la-mobilita-italiana-il-tempo-delle-scelte-rapporto-italiani-nel-mondo-2019/
 
“sce-gliere non solo da che parte stare, ma anche che tipo di persone vogliamo essere e in che tipo di società vogliamo vivere noi e far vivere i nostri figli, le nuove generazioni”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: