Mercati immobiliari nel mondo in bolla, o ancora in bolla (vedi Sud Europa)…. tutto dipende dalla Location…..perchè MALTA può essere un’eccezione

maltaway_balattiboardmember_skilled_expatriates

Splendida guida interattiva dell’Economist sui mercati immobiliari globali

Prezzi delle case alle stelle….per 18 delle 23 economie prese in considerazione (Malta non è presente, piccola e per ora lontana dai titoli di giornale ma non dai target degli investitori più smart)

Situazioni di debolezza continua dei prezzi in Europa del Sud, Spagna, Francia e Italia e in contrasto mercati surriscaldati nelle capitali Nord Europee, UK e Svezia.

Due sono i criteri con cui valutare se un mercato è ancora in bolla (troppo caro) o in bolla ci sta entrando e quindi presenta dei prezzi insostenibili:

  • Primo se è abbordabile, conveniente, la misura è il rapporto tra PREZZO e REDDITO NETTO personale
  • Secondo se l’investimento ha una solida base finanziaria, la misura è il rapporto tra PREZZO e RENDIMENTO.

Quando questi valori sono sopra le medie storiche, l’immobile e sopravalutato, quando sotto è sottovalutato

Malta è una nazione e un mercato piccolo, per il momento ancora lontana dalla mente e immaginazione delle folle, con prezzi medi relativamente ancora convenienti rispetto agli altri mercati

Il fattore dimensionale, limita l’offerta per definizione, in forte contrasto con una domanda esplosiva nel medio termine dovuta a 3 fattori principali:

  • il significativo numero di grandi progetti internazionali di investimento e infrastrutture a MALTA e GOZO
  • la crescente domanda da parte del mercato estero, sia individui sia imprese, nella ricerca di immobili residenziali e commerciali per vivere, lavorare, fare business, investire e passare le vacanze….solo per citarne alcuni
  • una costante crescita della domanda da parte del mercato locale Maltese, dovuta al miglioramento del potere di acquisto e alla chiara scelta di destinare le proprie risorse all’investimento immobiliare, un asset considerato privilegiato per essere sostanzialmente tax-free e con un’alta aspettativa di costanti flussi di cassa derivanti dagli affitti sia di breve sia di lungo termine

CASA MALTA

http://www.economist.com/blogs/dailychart/2011/11/global-house-prices?fsrc=nlw|newe|2-09-2014|5356c450899249e1ccb3081a|

http://www.economist.com/news/finance-and-economics/21614165-house-prices-europe-are-losing-touch-reality-again-deflating-bubbles

Bubbles in world’s housing markets… it depends on Location, location, location….is Malta an exception?

maltaway_balattiboardmember_housepriceindex_economist_sep2014

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: