mobile/whatsapp +356 77635974 - Italy +39 0399467012 [email protected]

Quando per ripartire servono le macerie e una minoranza sana si stanca di pagare per una maggioranza marcia e parassita……quale degli altri PIGS Meditterranei vuole arrivare in fondo al barile prima di ripartire?

La fuga di questa coppia (capitale e cervello) sta caratterizzando la storia recente dei PIGS, mentre altri paesei Mediterranei come Malta stanno vivendo flussi opposti……non è la latitudine che conta! 

La Grecia ha 2 sole vere risorse sane su cui contare se dovessero rientrare nel paese a sostegno di un piano di ricostruzione morale civile ed economica:

100 Miliardi di euro  e 200.000 cervelli che sono fuggiri riparando all’estero…… e quando queste 2 categorie di risorse rientreranno saranno capaci di attirare capitali e menti da tutto il mondo

 

da: http://www.libero-pensiero.net/yannis-la-distanza-tra-un-paese-piccolo-come-la-grecia-e-una-grande-nazione-misera-dentro-come-litalia-ecco-il-testo-delle-dimissioni-di-varoufakis/

Ecco la promozione di un concetto fondamentale che da noi, in Italia, è stato bandito: fare pedagogia. Consapevoli dello sfracello e della corruttela del sistema, non appena insediati, la coppia ellenica ha iniziato a mettere su delle squadre operative composte da accademici, intellettuali, imprenditori, studenti meritevoli, che -secondo il loro giudizio- andranno a costruire la futura classe dirigente che cambierà il paese in senso evolutivo. Perché senza dirigenti capaci, non si fa neppure un centimetro. La rivoluzione che hanno compiuto in un paese che fino a sette mesi fa era come l’Italia, dove la promozione sociale era assicurata solo e soltanto attraverso la malleveria politico-affaristica, è stata anche questa. Hanno imposto un nuovo paradigma, una nuova metodologia e hanno promosso il merito e la competenza. La Grecia ha subito nell’ultimo quinquennio una tragica emorragia di risorse umane: 200.000 “cervelli” sono fuggiti via riparando all’estero, il 2% della popolazione, finendo per andare a studiare e lavorare in centri accademici sparpagliati nei cinque continenti, per imprese lontane, abbandonando la Grecia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: